Logo

SETTORE TUTELA EQUINI

SETTORE NAZIONALE TUTELA EQUINI

 

 

Il Settore Nazionale Equestre Tutela Equini A.N.P.A.N.A. e’ stato costituito con benestare del Comandante Nazionale Dott. Giuseppe Lagana’ e del Presidente Nazionale Francesco Pellecchia
Il Settore presieduto dal Responsabile Nazionale Luca Casati, attraverso il suo staff, si propone di sviluppare un’azione di informazione, di educazione e di sensibilizzazione a salvaguardia degli equini,contro abusi e maltrattamenti perpetrati ai loro danni,far rispettare la normativa in vigore, compiere attivita’ per il loro recupero e affidamento attraverso il sistema delle adozioni salvandoli così dalla macellazione; creare una banca dati degli equini rubati e contrastare i furti attraverso specifiche iniziative e schede segnaletiche inviate a tutte le sezioni A.N.P.A.N.A. e agli Enti che si occupano di attivita’ equestri .
 
Il Settore, consapevole delle capacita’ e dell’ impegno costante dei Volontari A.N.P.A.N.A. presenti sul Territorio si avvale delle Guardie Ecozoofile A.N.P.A.N.A. e degli Operatori presenti sul territorio oltre che per rilevare gli illeciti verso gli equini , per effettuare sopralluoghi atti a verificare l’idoneità di luoghi e di possibili affidatari e per controllare le condizioni di custodia degli equini dopo l’adozione. In caso di violazioni delle norme contrattuali di affido , l’ A.N.P.A.N.A. garantirà per gli equini tutela legale.

Relativamente al comparto Adozioni Equini , i presupposti sono qui di seguito uleriormente trattati:
PUNTO 1°
Per quanto concerne l’ attivita’ di adozione equini la Tutela Legale A.N.PA.N.A. garantirà che vengano assicurati nel tempo i diritti degli equini oggetto delle adozioni e perseguiti legalmente coloro i quali dovessero disattendere il contratto di adozione che viene siglato tra l’Associazione A.N.P.A.N.A. e l’ affidatario individuato attraverso specifici requisiti dal Settore Equestre A.N.P.A.N.A. .
L’ attivita’ di adozione viene espletata attraverso la cessione gratuita dell’ animale da parte del proprietario con il documento denominato Atto di Cessione e viene consegnato all’ affidatario dietro sottoscrizione del documento cosidetto Contratto di Adozione
PUNTO 2°
Il Settore Equestre in generale e in particolare l’ ambito della Tutela Equini , svolgera’ le sue funzioni in totale rispetto delle leggi in materia e dello Statuto A.N.P.A.N.A. . e potra’ avvalersi per il controllo dei requisiti di adozione o sulle modalita’ di detenzione egli equini affidati , di collaboratori preventivamente formati nell’ ambito dell’ Associazione stessa o ove si renda necessario, per mancanza di risorse umane interne, di elementi idonei gia presenti sul territorio.
PUNTO 3°
Il Settore Equestre Tutela Equini si impegna attraverso i suoi Collaboratori opportunamente preparati per gli specifici compiti a divulgare corretta informazione in materia a controllare periodicamente ,compatibilmente alle proprie disponibilita’ , lo stato di detenzione degli animali affidati relazionando i Responsabili e a vigilare su qualsiasi attivita’ in qualsiasi ambito che possa rappresentare reale pericolo , illecito o reato nei confronti degli equini con riferimento alle leggi attuali in materia e ove ce ne siano i presupposti a invitare l’ Associazione stessa attraverso i propri Legali a costituirsi parte civile in sede di giudizio.
PUNTO 4°
Il Settore Equestre da parte sua, si impegna a relazionare sistematicamente il Presidente Nazionale del proprio operato inviando con cadenza regolare in originale i documenti di Cessione e di Adozione con i rispettivi dati anagrafici delle parti e qualunque notizia , informazione o richiesta possa giovare alla corretta gestione del Settore in oggetto e al buon nome dell’ Associazione medesima.

 

перчатки для бодибилдинга
игры для android бесплатно