Menu
RSS

I cookie sono utilizzati per tenere traccia delle visite al nostro sito e per il suo funzionamento Cosa sono i cookie?

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIE

Nuove norme GDPR

Cosa sono i cookie?

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono  aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari
1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX
1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX
1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX
1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera
1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "

 

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web   ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser :http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

L'A.N.P.A.N.A. e il F.A.E. denunciano e avviano investigazioni difensive - Palio straordinario di Siena

  • Pubblicato in News

Palio Straordinario di Siena. A seguito dell'ennesimo incidente che ha provocato la morte del cavallo "Raoul", l'A.N.P.A.N.A. ed il F.A.E. Polo Giuridico presenteranno una denuncia collettiva per manifestare il proprio sdegno e quello dei proprio soci e simpatizzanti. Avviate anche investigazioni difensive al fine di appurare se tale gara fosse stata regolarmente autorizzata dalla Regione e dagli altri Enti locali. La denuncia Collettiva sarà presto disponibile e scaricabile on line. F.to Avv. Maria Morena Suarìa

Leggi tutto...

Progetto "il mio Amico Cane" nelle scuole primarie

Abbiamo ripresentato ad Altamua (BA), per il secondo anno consecutivo, il progetto "Il Mio Amico Cane", dedicato alle scuole di primo grado, in collaborazione con l'Cor Habeo - Associazione Culturale e il Centro Veterinario "Barus" - Dr. Sparapano e Dr. Lorusso.

Dopo il successo del lavoro svolto lo scorso anno, abbiamo già ricevuto adesione da più scuole rispetto all'anno precedente.

Il progetto ha l'obbiettivo di relazionare i bambini con i nostri amici a 4 zampe attraverso il contatto fisico e giochi che svolgeremo all'aperto.

Leggi tutto...

Canile di San Floro, Catanzaro.

  • Pubblicato in News

CANILE DI SAN FLORO, CATANZARO. L'A.N.P.A.N.A. è parte ammessa nel processo a carico di due soggetti imputati per il delitto previsto e punito dagli artt. 110 544 ter Codice Penale perché in concorso morale e materiale tra loro, agendo nelle rispettive qualità e competenze, omettevano di prestare ai cani ivi custoditi le cure necessarie e di adottare le necessarie misure onde garantire agli animali presenti condizioni di vita adeguate in particolare veniva accertata: presenza di animali in grave stato di salute; presenza di cani con sintomi di gastroenterite; assenza di scheda clinica ed interventi specifici utili al recupero degli animali; assenza di piani di profilassi e vaccinazioni; mancanza di procedure per la lotta di parassitosi esterne e piani di derattizzazione; assenza di procedure di controllo sullo stato delle nascite; assenza di provvedimenti in casi clinici evidenti e di procedure sanitarie; con la condotta sopra descritta sottoponevano senza necessità i numerosi cani custoditi all'interno del predetto canile a comportamenti insopportabili per le sue caratteristiche etologiche. In San Floro nel novembre 2011 con condotta posta in essere fino a aprile 2012. F.to Ufficio Legale A.N.P.A.N.A. Avv. Maria Morena Suaria

Leggi tutto...

Corsa dei Buoi di Chieuti - A.N.P.A.N.A. e C.E.D.A. attendono l'esito del processo.

  • Pubblicato in News

CORSA DEI BUOI DI CHIEUTI. Tribunale Penale di Foggia, 16.10.2018. L'Ufficio Legale A.N.P.A.N.A. in collaborazione con il C.E.D.A. Comitato Europeo Difesa Animali, rappresentati dall'Avv. Suaria Maria Morena hanno più volte denunciato i fatti attivando una minuziona attività di investigazioni difensive che ha portato per la prima volta ad un rinvio a giudizio degli organi apicali degli organizzatori. Stamattina si è tenuta una nuova udienza. Rinvio per discussione finale a novembre. Ricordiamo il capo di imputazione: "A) Art. 479, 61 n. 2 c.p. perché, al fine di occultare la sua responsabilità nel reato sub B), nella qualità di Sindaco del Comune di Chieuti, formando un atto nell’esercizio delle sue funzioni, attestava falsamente con la nota protocollo n. 4718-4839 datata 24/08/2011, di non aver rilasciato alcuna autorizzazione allo svolgimento della “Corsa dei Carri”, contrariamente al vero, avendo invece emesso ordinanze sindacali n. 5 prot. N. 1669 del 10/03/2011 e n. 7 prot. N. 2662 del 26/04/2011, con le quali ordinava l’interruzione del traffico veicolare, il transito pedonale e la circolazione degli animali, armenti e greggi, per consentire gli allenamenti e lo svolgimento della gara denominata “Corsa dei Carri” in occasione dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono, nonostante la diffida dell’Asl FG/San Severo n. 35 datata 20/04/2011, emessa in ottemperanza al disposto di cui all’ar.t 8 DPCM 28/02/2003: con l’aggravante della finalità del nesso teleologico. In Chieuti, il 24 agosto 2011. B) artt. 110, 544 quater, 61 n. 2 c.p. perché, in concorso tra loro, promuovevano e organizzavano o comunque consentivano lo svolgimento della manifestazione denominata “Corsa dei Buoi” che comportava sevizie e strazio, consistite nel procurare ferite con un bastone munito di chiodi, nei confronti degli animali partecipanti alla gara, buoi e cavalli, allo scopo di incitarli ad una maggiore velocità, nonostante il divieto dell’Asl FG/San Severo, già comunicato con diffida prot. N. 35 del 20.04.2011 e prot. N. 36 del 28.04.2011. In Chieuti il 28 aprile 2011" Si ringrazia anche l'Avv. Daniela Gentile membro dello Staff dell'Ufficio Legale A.N.P.A.N.A.

Leggi tutto...

L'A.N.P.A.N.A. a Cellamare - Giornata ecologica

  • Pubblicato in News

Domenica 14 ottobre 2018 si è tenuta la "XVIII Edizione di Bici Cellamare" a cura dell'asd #Circolo #Amici #Peter #Pan con il patrocinio del Comune di Cellamare e la collaborazione della ditta Ercav.
#Raduno e partenza ore 10,00 piazza Risorgimento Cellamare. Durante la passeggiata per le vie del paese, con la colalborazione della ditta Eracv si è provveduto a ripulire le strade di campagna percorse, dai rifiuti urbani abbandonati. Presente l'A.N.P.A.N.A. a supporto delle Istituzioni.

Leggi tutto...

L'A.N.P.A.N.A. a Palomonte con Legambiente

  • Pubblicato in News

Si è svolta a Palomonte il 12 ottobre la giornata per l'ambiente, interamente organizzata dai volontari ecozoofili Anpana, gli alunni delle quinte hanno indossato accessori acquistati da legambiente. Una manifestazione festosa dove i ragazzi si sono cimentati nella gara di smistamento rifiuti forniti per l'occasione. È stato inoltre presentato ai docenti il programma di ed.ambientale urbana che  ci vedrà  presenti in molte scuole della provincia. Al termine tutti hanno ricevuto da Anpana dei regalini creati con materiali riciclati. Il nostro compito è portare legalità e rispetto per animali e ambiente e continueremo a farlo in paesi e città. 

Leggi tutto...

Ogliastra :Le guardie eco-zoofile di Anpana Nuoro-Ogliastra mettono in sicurezza un muro in pietra a Santa Maria

  • Pubblicato in News

Ieri, presso la Torre di Santa Maria, dopo essere stati fermate da alcuni passanti mentre effettuavano regolare servizio di pattugliamento, le guardie di Anpana Nuoro-Ogliastra hanno provveduto a mettere in sicurezza il perimetro di un muro di contenimento in pietra che rischiava il collasso sulla spiaggia sottostante. Il pericolo è stato eliminato.

Successivamente, la squadra ha allertato i Vigili del fuoco che ha raggiunto il posto per le operazioni di messa in sicurezza.

Anpana è un’associazione no profit (Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente) ed è composta da guardie eco-zoofile che – dopo un periodo di formazione – operano, volontariamente e gratuitamente, sul territorio.

 

 

Tra i compiti delle Guardie per il servizio di Polizia Ecozoofila ci sono le funzioni di Polizia Giudiziaria, ecco perché è necessaria una competenza specifica in materia. Le Guardie collaborano attivamente con le forze dell’ordine presenti nel teritorio.

 
 
Leggi tutto...

Intervento andato a buon fine!

La mattina del 6 ottobre è stata segnalata al Comando delle Guardie Zoofile di Rutigliano dell'ANPANA la presenza di un cane caduto in un pozzo per la raccolta delle acque piovane profondo circa 3 metri con un diametro di circa 60 cm. Gli operatori, arrivati tempestivamente sul posto, constatato il pericolo per l'animale, hanno proceduto a segnalare l'emergenza alla Polizia Locale del territorio di competenza chiedendo l'intervento dei Vigili del Fuoco. Prontamente intervenuti, i VV.FF. si sono calati nel pozzo con attrezzature idonee al caso portando il cane in superficie sano e salvo. Il cane è stato affidato all'ANPANA per il trasporto d'urgenza presso una clinica veterinaria dove ha ricevuto le necessarie cure. Un plauso va ai VV.FF. 

Leggi tutto...

Alla scoperta dei serpenti: successo per il corso formativo organizzato da Anpana Termoli e Wild World

Un detto popolare cita ‘Parenti serpenti’ per indicare l’astio che intercorre tra gli affini più stretti. E pensare che, invece, la natura dei rettili è tutt’altro che violenta.

A smontare questi antichi tabù e le leggende metropolitane con protagonisti i serpenti, sono stati gli specialisti di Anpana sezione di Termoli, l’associazione nazionale protezione animali natura ambiente che, durante la seconda edizione della giornata formativa hanno fatto luce sulle caratteristiche dei rettili.

L’incontro, organizzato mercoledì 3 ottobre nei locali della Chiesa Santa Maria degli Angeli a Difesa Grande ha avuto come slogan ‘I serpenti come amici e non come nemici’. L’obiettivo, hanno spiegato l’erpetologo Nazzareno Polini e l’erpetofilo Simone Imbastoni dell’associazione ‘Wild World’, “è servito a far comprendere il misterioso mondo dei serpenti dove la maggior parte di questi esemplari sono utili e non pericolosi”.

Al numeroso pubblico presente, composto non solo da adulti ma anche da bambini, è stata chiarita la differenza tra i vari serpenti, cercando di fornire informazioni utili al loro riconoscimento. Sul tavolo del confronto è finita la vipera, l’unica specie velenosa presente nel territorio molisano. Gli esperti hanno mostrato le caratteristiche di questo rettile ed hanno fornito delucidazioni per riuscire a distinguerla dalle specie del biacco, del cervone, del saettone, della natrice ed altri con cui spesso si fa confusione.

Sono state fornite anche preziose indicazioni in caso di morso di vipera, in particolare come riconoscerlo e come comportarsi correttamente per evitare pericoli e danni permanenti. Ottimo il riscontro del pubblico su questi argomenti. L’evento ha raggiunto il suo clou con l’incontro ravvicinato tra le persone ed i serpenti: è stato mostrato come maneggiarli con cura e come intervenire in caso di segnalazione di animali presso le abitazioni, caso sempre meno raro visto il traffico di serpenti degli ultimi anni.

Il pubblico ha potuto familiarizzare con i rettili, accarezzandoli e scoprendo i segreti celati di questo affascinante e meraviglioso mondo. Soddisfatta anche l’associazione che continuerà ad essere attiva nella promozione di nuove attività volte alla conoscenza ed al rispetto di quel fantastico mondo della natura.

Leggi tutto...

A.N.P.A.N.A., N.O.G.E.Z. e Comitato di Martinsicuro uniti contro l’inquinamento ambientale.

  • Pubblicato in News

Stamattina presso il Tribunale Penale di Teramo le associazioni A.N.P.A.N.A. e N.O.G.E.Z. (entrambe difese dall’Avv. Maria Morena Suarìa) sono state ammesse parti civili nel processo che vede citati a giudizio i vertici di una nota società locale. Gli imputati dovranno rispondere per non aver impedito emissioni sonore di intensità superiore alla soglia di normale tollerabilità  ed emissioni atte ad offendere, imbrattare e molestare i lavoratori e le persone residenti nelle aree circostanti allo stabilimento e segnatamente esalazioni irritanti e maleodoranti e polveri scure che si diffondevano nell’ambiente circostante depositandosi sia all’interno del perimetro aziendale che sulle superfici esterne di pertinenza delle vicine abitazioni. Ammesso al processo anche un Comitato in rappresentanza della cittadinanza. Si ringrazia la Regione Abruzzo che ha consentito l'accesso agli atti ambientali relativi al caso.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Powered by ANPANA  2018 tutti i diritti sono riservati - all right are reserved - Informativa sulla Politica dei Cookie